Ladyboys in Asia | Perché la tua ricerca ti conduce in questi paesi

Quando desideri frequentare ladyboys, quando senti la tua attrazione così reale e incontenibile, presto o tardi volgerai uno suardo verso l’Asia. Semplicemente perché, “ladyboy” è un nome profondamente connesso all’Asia, dove la loro popolazione è numericamente maggiore. Di fatto, il termine “lady-boy” ha origine nel sud-est Asiatico, vengono così chiamate le donne transessuali in Thailandia e Filippine ed in tutto l’oriente. I primi due paesi sono noti per avere la piu’ alta percentuale di popolazione LGBT, seguiti dal Laos, Singapore, Malaysia, Indonesia, Giappone, Korea e nei tempi recenti anche la Cina.

Chiaramente emerge la domanda, ma non posso comodamente cercare ladyboys qui in italia? E questo ci guida al prossimo paragrafo.

Perché dovrei andare in Asia

Ladyboys in AsiaLa presenza di persone transessuali di origini orientali sul territorio Europeo ed Americano e’ scarsa. Essendo cosi rare le ladyboys nei nostri paesi, non solo la competizione tra uomini che le corteggiano aumenta, ma anche la ricerca diviene piu’ difficile. Prova a fare delle ricerche su Google e vedi quanti risultati trovi usando le keywords “conoscre, incontrare, dating etc”. La maggior parte dei risultati apparirano sui siti di dating per ladyboys, e sopratutto il sito di escorts. Ad esempio, il sito numero uno al mondo per conoscere trans dell’Asia e’ myladyboydate.com, ti puoi iscivere gratis, fa una ricerca veloce e vedi date te quante ladyboy ci sono nella tua citta’. Se sei fortunato forse una o due. Nel secondo caso, e’ probabile che la maggior parte delle shemale escort siano sud-americane e quasi nessuna ladyboy.

Realizzando numeri e probabilita’, immaginerai da te che la migliore soluzione sarebbe di andare direttamente in Asia per aumentare le tue opizioni.

Cosa può offrirmi l’Asia oltre alle ladyboys?

Asia paesi terre bandiere mappaTra le tante altre ragioni, oltre al desiderio di conoscere e incontrare la ladyboy dei tuoi sogni, troverai una società più tollerante e aperta nei confronti del popolo transessuale. Dove ti sentirai meno osservato dalle persone, o per nulla se, la tua ladyboy è molto passabile come donna. Anche se non lo fosse, in questo cosa una società più rispettosa come quella Asiatica ti farà sentire meno a disagio. Anche nei confronti delle coppie gay (uomo – uomo ) è molto più tollerante e rispettosa. Presto ti dimenticherai di tutte le frustrazioni innescate dalla società omofoba e discriminante dell’occidente.

Le Ladyboys in Asia

incontrare ladyboys in AsiaLe ladyboys dell’Asia sono molto femminili e graziose, fisico minuto, braccia snelle, come delle “barbie”, colore della pelle scuro e, accettiamo la realtà, sono il più delle volte estremamente belle, femminili e sexy. Grazia naturale che noti nelle ladyboys Asiatiche, appaiono così vulnerabili e gracili ma allo stesso tempo tanto divertenti nel starci assieme. La maggior parte degli uomini che ha avuto appuntamenti con ladyboys o ne ha incontrate, le considerano semplicemente donne al 100%, dando il rispetto che meritano. Di certo è molto facile farlo quando sono passabili (impossibile dire se sia una donna o meno) e femminili, questa è senza dubbio l’unica cosa che chiedono.

Se dovessimo paragonare le ladyboy Asiatiche con le loro sorelle transessuali dell’ovest, potremmo fare una statistica generale. Del tipo, le ladyboys in Asia sono molto spesso più vivaci, più equilibrate e felici. Perché la società Asiatica è molto più tollerante e accettano le transessuali molto meglio.

La Privacy

Tra le tante ragioni, ce da tener conto della privacy. Se vuoi evitare mormorii tra parenti e amici per il fatto che ti piacciono le ragazze transessuali, andare lotano da occhi indiscreti e’ una opzione. Potrebbe essere anche per ragioni di lavoro, se hai colleghi omofobi e bigotti, mentre ti trovi fuori paesi sei libero di vivere come ti pare e piace senza pensieri.

Costo della vita inferiore rispetto all’occidente

Se hai un lavoro che ti permette di spostarti guadagnando in euro, allora dovresti davvero prendere seriamente in considerazione questa possibilità se sei un Ladyboy Lover come me. Il cambio Euro con le valute Asiatiche è molto conveniente ai giorni nostri. Potresti prendere ” due piccioni con una fava “. Un migliore tenore di vita rispetto al tuo paese occidentale grazie al conveniente cambio monetario, e una dolce fidanzata amorevole e fedele. Se sei prossimo al pensionamento, ancora meglio. Esistono delle condizioni speciali per ottenere il visto permanente (VISA) per i pensionati.

Riassumendo, ad eccezzione di Singapore e Korea, la maggior parte dei paesi del sud-est Asiatico offrono un costo della vita relativamente piu’ basso rispetto all’Europa. In paesi come Thailandia, Filippine, Viet-Nam, Laos, Malesia e limitrofi il tuo potere d’acquisto e’ doppio. Se decidi di vivere nei grandi centri di questi paesi, trovi comforts e servizi non di molto inferiori rispetto a quelli Europei. 

Aprire un business con la tua ragazza

Sicuramente avviare una piccola attività commerciale è un ottima scelta. Anche in questo caso la burocrazia molto più semplice e tollerante in Asia ti consente di avviare un business senza disporre di enormi capitali. Eventualmente a nome della tua ragazza, per facilitare l’avvio, oppure una società LTD (ma questo argomento richiede un approfondimento dettagliato. Eventualmente scriverò un articolo specifico).

Stereotipi errati nei confronti delle ladyboys in Asia

E’ risaputo dei comuni stereotipi riguardo le ladyboy Asiatiche. Tutte ragazze da bar, tipo i go go bar in Thailandia (e ripeto, le vedi soltanto se frequenti vie specifiche nelle aree turistiche di Bangkok, Phuket e Pattaya). Ma una volta usciti dalla vita di quartiere e vie a luci rosse, le ladyboys in Asia sono proprio come tutte le altre ragazze, esseri umani con un lavoro normale, alla ricerca di amore e felicità come tutti.

Se non sai bene da dove cominciare, potresti partire col trovarti una ragazza al di fuori dai giri della prostituzione e da tutti gli stereotipi elencati fin ora. In questo caso, che tu sia già in giro per l’Asia oppure ancora nel tuo paese di origine, attraverso questo servizio, pensato e sviluppato appositamente a questo scopo puoi trovare ladyboys in cerca d’amore proprio come te (per la questione viaggi, pubblicherò presto alcune guide legate all’argomento).

Trova la ladyboy dei tuoi sogni adesso

Conclusione

Benche’ la maggior parte dei paesi dove ce una maggiore popolazionw di ladyboys siano poveri, non sono quanto l’Africa. Il sud-est Asiatico non e’ tutta gingla e villaggi sperduti. Vedilo date. Metti da parte, e quando hai la possibilita’ fatti un viaggio in uno di questi paeasi. Personalmente, la mia prima volta in Asia mi ha non solo arrichito culturalmente ed emozionato, ma ha sopratutto cambiato il mio modo di percepire la vita. Internet e’ di certo utile per informarsi, ma vivere l’esperienza di prima persona e tutta un altra storia. Provare per credere. 

La Mia Ladyboy Newsletter

Segui il mio blog, ricevi le mie news mail direttamente nella tua casella di posta, riservate e anonime. Come sempre, esclusivamente dal mondo ladyboys in Asia!

Posted in Viaggi in Asia.

PERCHE HO CREATO QUESTO BLOG. Amo le donne transessuali. Sono 38 enne, ed ho avuto quasi esclusivamente donne transessuali nella mia vita. So a quanti uomini piacerebbe avere una ragazza transessuale ma mancano di conoscenza ed informazione. Questo è il motivo per cui voglio condividere con voi le mie esperienze personali su questo argomento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.