Gli uomini attratti dalle Ladyboy sono Gay ?

Gli uomini attratti dalle Ladyboy sono Gay ?

Una domanda che mi ha tormentato per diverso tempo anni fa, Gli uomini attratti dalle Ladyboy sono Gay ?  Le chiamano anche trans, shemale, transgender, trannie… Chi più chi meno, nel momento in cui scopre che la bella ragazza che lo attrae è una transessuale, si pone la tipica domanda

Sono diventato gay ?

Nell’immaginario collettivo, l’idea di fare sesso con una donna transessuale male to female viene ancora oggi considerato da molte persone come una cosa da omosessuale. Sia tra le donne genetiche che uomini. Perché le ladyboy e transgender sono nati uomini, ma anche di più se non hanno ancora fatto l’operazione per cambiare sesso ( SRS – Sex Reassignment Surgery ). Ovvero, hanno ancora i genitali maschili, sono ancora nelle condizione di transessuale pre-op. Mentre una volta sottoposta all’intervento di cambio sesso ( dicesi post-op, dopo l’operazione ) per vagino-plastica, questo preconcetto dell’attrazione gay per alcuni svanisce, o per lo meno passa in secondo piano.

Tuttavia la domanda rimane… Gli uomini attratti dalle ladyboy sono gay ?

Sono attualmente in una relazione con una ladyboy Filippina, viviamo a Manila come una qualsiasi coppia. Non l’ho mai vista come un uomo, e non per vanto la gente difficilmente riesce a dire se è una ragazza genetica o no. E’ una ragazza di bella presenza, decente e dai modi graziosi, e molto più femminile di molte ragazze genetiche li fuori. Non mi ritengo gay…

Ma se vuoi approfondire la questione con maggiori spiegazioni e risposte alle tue domande in questo articolo ti aiuterò a fare chiarezza.

Cosa definisce una persona gay o omosessuale ?

Quindi ciò che definisce l’omosessualità è l’attrazione verso il pene ? Decisamente NO, ma è un luogo abbastanza comune questo concetto. Un semplice no,  non è una risposta sufficiente per chiarire  l’orientamento sessuale e questo dibattito senza fine.

Per capire meglio, prendiamo in esempio da questo momento un termine per alcuni ancora sconosciuto: uomo trans orientato. Questa è la corrente definizioni per quegli uomini che preferiscono le donne transessuali, aka ladyboys in Asia, alle genetiche.

Chi sono gli uomini attratti dalle trans, ladyboy, shemale ?

Nel merito della questione gay è uomini trans orientati, vediamo prima un punto di vista secondo una ladyboy. Maki Gingoyon, è una ladyboy asiatica dalle Filippine, avvocato transgender, e reginetta di bellezza transgender molto popolare nel suo paese. Nonché attivista per i diritti LGBT nel suo paese. Nel video che segue, spiega chi sono gli uomini trans-orientati. P.S Attiva i sottotoli in Italiano )


(N.B.: per gli utenti mobile SmarthPhone e Tablet, se hai problemi nel visualizzare il video in questo articolo, vai nelle impostazioni di Google Chrome o FireFox Mozilla o il browser che utilizzi, e attiva l’opzione Java Script o JS.


Sei ancora convinto che la tua attrazione per le ladyboy sia roba da gay ?

Hai visto nel video finalmente la rappresentazione delle identità di genere e orientamento sessuale. Perciò ora dovresti essere in grado di comprendere la differenza tra Gay o Etero? 

Se hai ancora dubbi, probabilmente gli stereotipi che hai sentito per anni riguardo le donne transgender, t-girls, ladyboys, trannie etc etc sono ancora in conflitto con queste vecchie convinzioni. Questo è di fatto il problema. Le vecchie convinzioni sono difficili da abbandonare anche di fronte a proven concrete. Questo video di 3 minuti certo compre molte risposte alle domande più comuni, ma proviamo ad estendere l’argomento con ulteriori esempi.

Uomini attratti dalle transessuali ? Il caso del gay represso

Sopratutto tra l’opinione pubblica occidentale, ma anche in Asia, alcune ladyboy ma anche donne genetiche, credono che un uomo preferisca una trans per negare a se stesso il fatto di essere gay. Se sei un ragazzo attratto dalle transex qui in occidente, avrai già sentito qualche trans accusare certi spasimanti in questi termini.

Sesso con donne trans mtf, ladyboys pre-op o non op

Cosa ce di vero cosa ce di falso ? Di vero ce da dire che effettivamente esistono uomini Bi-sex che non disdegnano di fare sesso con una ladyboy. Ed è qui dove sta la differenza. Il mero atto sessuale in se non definisce essere gay, o etero, ma bensì una attrazione. Il bi-sex è dunque una duplice preferenza sessuale.

Gay represso e transgender sloganPensiamo bene alle coppie gay ora. Per loro non si tratta solo di sesso, ma anche di sentimenti, passione, amore. Oggi le coppie gay si possono sposare infatti, e non è certo solo per fare sesso. Perciò, se non hai mai avvertito queste emozioni per un uomo, o sognato di sposarlo, di certo non se gay. Un uomo gay, potrebbe anche desidera una esperienza sessuale con una transessuale temporaneamente, come alternativa alla partner preferito. Ovvero il maschio virile, muscoloso, con barba, peli e modi del sesso forte attratto da altri uomini con le medesime caratteristiche.

Dall’altra mano, un etero potrebbe per le stesse ragioni essere curioso e desiderare una esperienza con una trans. Perché ? Per il fatto che è il tipo di partner da cui si sente attratto, la donna. Se togliamo il fatto di non poter fare figli, e genitali, quello che provi per le ladyboy è solo etero. Il fatto che possa avere ancora il pene e solo un particolare caratteristico che la distingue da una donna genetica.

Per deduzione logica, Il caso del gay represso sostanzialmente non è esiste. E’ per lo più uno stereotipo, perché spesso le ragazze trans pre-op si sentono oggettivate come fetish per questa ragione. Inoltre avendo intenzione di liberarsi dei genitali maschili, non hanno alcun interesse per gli uomini che preferiscono le non-op o una relazione versatile.

Uomini trans orientati – I ladyboy lover & trans lover

Ladyboy Thailandese - Nisamanee Nutt

Ladyboy Thailandese – Nisamanee

Dire trans lover o ladyboy lover si equivale. La differenza sta solo nel fatto di avere preferenze per occidentali con le prime, esotiche per le seconde ( Asia / oriente) . Un uomo trans orientato non è il gay represso in cerca di una alternativa temporanea, ne un bi-curioso. Ciò che attrave gli uomini verso le ladyboy è la loro femminilità, tacchi alti, abiti sexy, e modi che fanno andare su di giri un qualsiasi maschio ETERO. Inoltre, per i tran lover o ladyboy lover, non si tratta solo di sesso, ma sono uomini pronti a vivere una piena relazione come tutte le coppie che si amano con una ragazza speciale. Amore e sentimenti.

Certo, rimane il fatto che le ladyboy sono nate biologicamente uomini, e che ci sono persone che provano attrazione anche per il loro pene. Ma questo è ciò che definisce il loro essere. Sono donne come tutte le altre, ma come dicono in Asia a volte le ladyboys: ” Il meglio dei due Mondi” .

Questi slogan e altre definizioni hanno fatto comparire nei tempi recenti l’identificazione col terzo sesso per le ladyboy in Asia ( in particolare le thailandesi ) , mentre il pansessuale l’uomo attratto dalle donne transgender o transessuali.

Stereotipi sulle ladyboys e transex

Gli stereotipi errati sulle donne trans e gli uomini uomini attratti dalle transessuali sono maggiormente diffusi da media poco informati. Non solo dall’industria del sesso, ma purtroppo, anche sappiamo quanto sia scadente e approssimativa l’informazione popolare nel territorio italiano in questi anni dei media televisivi. L’Italia è in retrocessione non solo economica ma anche culturale. Parlare di argomenti come terzo sesso, orientamento sessuale, identità di genere, sono questioni che non vengono viste con una giusta prospettiva. Molti ancora non conoscono o visualizzano pienamente alcuni dei concetti spiegati fin ora relativi ad orientamento sessuale ed identità di genere.

Il terzo sesso e le donne transgender

Il termine terzo sesso ha origine in Asia. Compare grazie a influenze delle teorie queer, e credenze religiose. Il Buddismo in Asia è la maggior religione, e la dottrina educa le persone al rispetto, o per lo meno tolleranze verso tutte le forme di vita. Se desideri andare in Thailandia per conoscere thai ladyboy, ti accorgerai rapidamente di quanto sia diverso il modo di relazionarsi tra le persone rispetto all’occidente. E’ tra l’altro risaputo che gli Asiatici in maggioranza sono persone dai modi cortesi e rispettosi.

Lo posso confermare personalmente. Vivo nelle isole Filippine con la mia fidanzata ladyboy, e nonostante sia un paese Cattolico Cristiano molto conservativo, la gente non mi manca mai di rispetto ed usa sempre modi cortesi. Non è solo il fatto di essere straniero, ma la gente ha davvero modi e usanze molto diverse rispetto a paesi come l’Italia e resto d’Europa.

Spenditi qualche settimana nelle città di Manila, Cebu o Makati nelle Filippine e vedilo da te 😉

Questa cultura più tollerante rispetto a quella occidentale ha prodotto questa idea ormai abbastanza affermata del terzo sesso o genere, per identificare le donne transessuali male to female in particolare.

Conclusioni

l’uomo trans orientato, non è quindi un gay che nega a se stesso di esserlo. Ma bensì un uomo che trova nella donna transessuale la sua compagna naturale. Un uomo speciale quanto lo sono le donne transessuali o ladyboys. Possiamo perciò assumere che gli uomini trans orientati rappresentano il partner naturale per per la donna del terzo sesso.

(Nota: Se vuoi approfondire ulteriormente, leggiti anche questo articolo sugli uomini attratti dalle transessuali  in chiave più pragmatica a questo link)

La Mia Ladyboy transgender blog, il fascino della bellezza esotica

Questo ladyboy blog  è esclusivamente dedicato alla transessualità e relazioni con transgender mtf dell’Asia ma non solo.

L’idea di base di questo sito è aiutare sopratutto ragazzi e uomini poco informati che desiderano una fidanzata speciale come me! Oltre a questo voglio anche introdurre educazione, emancipazione.  La consapevolezza di sapere chi siamo e cosa facciamo, giova al nostro equilibrio e serenità. Elementi essenziali per vivere meglio la nostra vita. Possibilmente  in una duratura e fruttuosa relazione con la nostra ragazza speciale!

Che cos’è My ladyboy date ? L’importanza del dating online e relazione romantica

My Ladyboy Date è il primo sito web dignitoso creato appositamente per incontrare transgender e uomini attratti da donne transessuali male to female, e fem boy. Completamente localizzato in italiano, è un servizio di dating ( incontri ) che non ha eguali. Appositamente creato per romance, dove puoi conoscere persone realmente intenzionate a trovare un partner in cerca di seria e duratura relazione d’amore.

Se vuoi scoprire di più su questo sito, nel menù trovi la pagina con recensione e commenti. Maki Gingoyon è il nome della ragazze che abbiamo ascoltato nel video.

Se vuoi tenerti aggiornato sugli sviluppi di La Mia Ladyboy dot com metti un MI PIACE sulla fanpage  come incontrare una ladyboy Facebook per ricevere le anteprime nei news feed di FB. Iscriviti alla newsletter utilizzando il box qui sotto per ricevere i bonus speciali riservati solo ai membri della mia mailing list!

La Mia Ladyboy Newsletter

Segui il mio blog, ricevi le mie news mail direttamente nella tua casella di posta, riservate e anonime. Come sempre, esclusivamente dal mondo ladyboys in Asia!

Posted in Ladyboy dating & Incontri, Terzo sesso ladyboys and tagged , .

Andrea Del Riva

PERCHE HO CREATO QUESTO BLOG. Amo le donne transessuali. Sono 38 enne, ed ho avuto quasi esclusivamente donne transessuali nella mia vita. So a quanti uomini piacerebbe avere una ragazza transessuale ma mancano di conoscenza ed informazione. Questo è il motivo per cui voglio condividere con voi le mie esperienze personali su questo argomento.

12 Comments

  1. Pingback: Mi piacciono le trans o ladyboys | Fidanzata Transex

  2. Pingback: Incontrare transessuali su Facebook | Incontri Transessuali Online

  3. Finalmente un po di chiarezza! Molto interessante, e condivido in pieno. Mi piacciono le trans, ladyboy , shemale. Da alcuni anni ho person l’interesse per le ragazze reali, ma le ladyboy mi attizzano davvero tanto. Pero… di paranoie me ne sono venute tante per questa storia.
    La parte più vera secondo me di tutta sta storia è che, gli uomini non mi piacciono. E le ladyboys non hanno nulla di mascolino a parte il pisello. Per il resto sono delle gran gnocche !

      • La loro natura e i loro genitali è ciò che le rende uniche. Sai come si definiscono in Asia le ladyboy? Te lo dico io, “Il meglio dei due mondi”( il meglio dei due sessi ), credo che questo slogan abbia contribuito al neologismo del terzo genere o terzo sesso

  4. Da anni mi piacciono le ladyboy e transessuali di ogni dove… Ammetto però di essermi fatto parecchie paranoie su questa cosa. Finalmente qualcuno che ne parla… Complimenti per il sito ! Grazie per queste preziose informazioni e chiarimenti! Davvero!

  5. Parlare di “Verità svelata” mi sembra francamente un’esagerazione. Così come sostenere la teoria per cui ai bisessuali (e ai gay) non possano piacere le trans. Io sono un esempio vivente di gay accettato che non disdegna il sesso – e solo il sesso – bisessuale anche con le trans NON OPERATE naturalmente e, quando mi capita di incontrare coppie, spesso pure con femmine biologiche. Non mi definisco bisessuale perché un rapporto affettivo, una relazione in cui ricoprirei il ruolo di fidanzato/compagno, invece, potrei e riuscirei a viverlo soltanto con un altro maschio. Ho tantissimi amici bisessuali che hanno le mie stesse preferenze e conosco tantissimi gay fidanzati con altri gay che, nonostante la decisione del loro partner di cambiare sesso, hanno mantenuto il rapporto e formano coppie affiatate. Inoltre, Maki Gingoyon dimostra di avere la memoria corta, perché dimentica di citare/approfondire un aspetto di cui è a conoscenza: il 90% dei maschi trans-orientati hanno avuto rapporti omosessuali durante l’adolescenza e questo ha influito sulle loro scelte (sulle mie, sì); il 60% dei maschi trans-orientati perdono totalmente interesse sessuale nei confronti delle trans operate. Il che è strano! 😉

    In un forum ho letto l’intervento di un’ex trans che ha scritto questo: “L’eterosessualità dei partner delle trans, sta al Sogno delle trans di destare interesse esclusivamente negli etero. Pura utopia”. Sono d’accordo con lei, pur rispettando le convinzioni di chi dovesse pensarla diversamente.

    Un saluto e i migliori complimenti per questo e gli altri tuoi blog.

    • Ho sbagliato! Le percentuali vanno invertite. Il 60% dei maschi trans-orientati ha avuto rapporti omosessuali durante l’adolescenza…

    • Grazie Simone

      Come sai, questo è un dibattito sempre aperto, senza fine. Inoltre, tutti abbiamo avuto esperienze personali diverse, e tendenzialmente ci basiamo più su queste che su dati statistici alla fine di tutto. Infatti, ognuno porta i propri esempi, e I numeri passano in secondo piano.
      L’uomo trans-orientato viene spesso generalizzato come BI-SEX, ( bisessuale) benché sia più corretto, secondo me, parlare di pansessuale.

      La statistica del 90% sui trans lover che hanno avuto rapporti omosessuali prima, ancora non l’ho vista/letta in giro, se hai un link dove se ne discture intervengo volentieri. E’ pur vero che, ce ne sono, e questo spesso accade perché quando si avverte attrazione per le donne trans, la tipica idea è il credere di essere GAY. Quindi, per verificare se questo evero, si cerca un esperienza col maschio per comprendere se stessi. Ed ecco che si scoprono non gay ( o magari si ), perciò, chi sono ?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *